FOTOPOESIE 

 

Collana di plaquette illustrate

diretta da Mauro Ferrari

Collaborazioni fotografiche:

Ilenio Celoria,

Danilo Danglari e Claudio Passeri

 

1. Gianfranco Isetta e Aldino Leoni, Uno, Illustrazioni di Max Carcione,

pp. 32, € 6,00  ISBN 978-88-6679-044-0

 

2. Carla Mussi, La notte delle faine, Illustrazioni di Max Carcione, pp. 24,

€ 5,00 ISBN 978-88-6679-045-7

 

3. Giacomo Leronni, L’ufficio del vuoto, fotografie di Ilenio Celoria, pp. 32,

€ 6,00 ISBN 978-88-6679-046-4    §

 

4. Maria Gabriella Giovannelli, Mancanza, fotografie di Max Carcione e Claudio Passeri, pp. 32, € 6,00 ISBN 978-88-6679-049-5

 

5. Michele Paoletti, La luce dell'inganno, fotografie di Andrea Cesarini,

pp. 64, € 12,00 ISBN 978-88-6679-070-9   §

 

6. Elena Corsino, Graffiti, fotografie di Max Carcione, pp. 25, € 6,00

ISBN 978-88-6679-183-6 

7. Emanuele Lince (fotografie) e  Mauro Ferrari (testi), 275/1484, pp. 32, € 6,00 ISBN 978-88-6679-227-7   IL TRAILER SU YOUTUBE

 

Massimo Carcione, ideatore e condirettore della collana dal 2013 al 2015, si è avvicinato alla fotografia d’arte nel 1999 organizzando il reportage e la mostra Provincia Vo Cercando (foto di Gianni Giansanti e Maurizio Galimberti, a cura di Lello Piazza, Catalogo Mazzotta, 2000). Dal 2008 ha iniziato a operare come fotoartista indipendente. Mostre personali: 2009 - Realtà informale, Alessandria (Sala d’Arte Mondadori); 2013 – Metafotografie 2002-2012, catalogo a cura di Giorgio Annone, Ed. LineLab: anteprima ad Asti (Il Diavolo Rosso), allestimento a Valenza (Centro Comunale di Cultura), poi riallestita anche a: Merana (Palazzo Comunale), Sacro Monte di Crea (Tenuta Tenaglia), Sala Monferrato (Cantine Botto); 2014 - Uno guardo altro, Volpedo (Società Operaia), a cura dell’Associazione Pellizza; 2015 - Oltrepoesie, Cigognola (Centro comunale).

 

Ilenio Celoria è nato a Casale Monferrato nel 1971. Dopo la laurea in Architettura presso l’Università di Genova inizia a dedicarsi all’insegnamento ed alla ricerca in ambito fotografico. Ha insegnato Didattica della rappresentazione per immagini alla SSIS dell’Università di Genova, Fotografia e Fotografia digitale presso l’Accademia di Belle Arti di Sanremo, Laboratorio di Didattica dell’educazione all’immagine presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università di Genova. Dal 2001 insegna Tecnica fotografica all’Istituto Leardi di Casale Monferrato ed è professore a contratto alla Scuola Politecnica di Genova nel Corso di Perfezionamento e aggiornamento professionale in fotografia. Ha esposto alla Biennale di Venezia, alla Biennale di fotografia di Alessandria, al Museo di Scienze Naturali di Torino, all’Istituto italiano di Cultura a Colonia e in gallerie di diverse città italiane e straniere. (www.ilenioceloria.it)

 

Danilo Bruno Danglari è nato ad Alessandria nel 1975. Laureato in Lingue e Culture Straniere, da sempre dedica il tempo libero alla sperimentazione artistica in vari campi: dalla poesia, di cui ha pubblicato una prima raccolta dal titolo “Più importante del mare”, al disegno, con alcune mostre in Alessandria dal 2000 in poi, fino al teatro, attualmente con il Teatro del Rimbombo, e al cinema, con all'attivo diverse partecipazioni a cortometraggi di varie case di produzione. Fotografo dilettante ma appassionato, ha collaborato con l'artista Æno per la mostra “Voci nell'ombra”.

 

Claudio Passeri è nato Genova nel 1982. Laureato in Matematica presso l’Università del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”, è alla fotografia che dedica interamente l’attività personale e professionale. Svolge l’attività di fotografo freelance per vari eventi e collabora attivamente ad alcune pubblicazioni dell’Alto Monferrato Ovadese. Ha frequentato il Corso di Aggiornamento professionale presso l’Università degli Studi di Genova ed è membro, in qualità di fotografo professionista, alla Sociatà Italiana degli Autori ed Editori (SIAE) e dell’Associazione Fotografi Italiani Professionisti (AFIP). Attualmente ha uno studio fotografico a Silvano d’Orba, AL. (www.claudiopasseri.it)

 

LINCE COP fronte.pdf_page_1